Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

 
anni60me social
  
stay connected
 
 
anni60me in streaming
stay tuned
 
 
anni60me App
stay apped
 
 

Sicilia: protesta il mondo della scuola

Monta la protesta nel mondo della scuola. Da un lato lo scontro sulle 1430 cattedre di sostegno, dall'altro i precari che contestano la riforma Renzi. Oltre 1.500 le mail con richieste di dimissioni del sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone sono state raccolte in dieci giorni dal coordinamento dei precari che contesta la riforma della buona scuola e in particolare il sistema dell'assegnazione delle cattedre. A corredo della richiesta di dimissioni vi sono storie di famiglie che si separano, di madri costrette a dividersi dai propri figli e di moltissimi precari "per i quali la stabilizzazione rischia di trasformarsi in un incubo invece di rappresentare la speranza di un futuro migliore". "Siamo stanchi delle prese in giro del Miur - si legge in una nota del coordinamento che chiede le dimissioni di Faraone  - Avevamo creduto in Renzi e nella sua riforma ma dobbiamo ricrederci. Per questo abbiamo chiesto le dimissioni di Faraone".

Go to top