Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

 
anni60me social
  
stay connected
 
 
anni60me in streaming
stay tuned
 
 
anni60me App
stay apped
 
 

Le squadre dilettantistiche siciliane e messinesi

Le squadre dilettantistiche siciliane e messinesi in particolare scaldano i motori in vista del via ufficiale della nuova stagione, previsto già domani con l'andata del primo turno della Coppa Italia. Mentre l'Acr Messina spera sempre di tornare in extremis in Legapro ed il Due Torri prosegue ad allenarsi in vista della terza avventura in serie D annunciando l’attaccante Giovanni Petrullo, seconda punta classe 1996, originaria di Randazzo, scuola Palermo ma nelle ultime due stagioni in forza al Siracusa e della rappresentativa siciliana che ha partecipato al Torneo delle Regioni in Lombardia, l'onere e l'onore tocca ai club di Eccellenza nel 7° memorial Gianfranco Provenzano. Tre i derby da vivere domenica con alle 16 quello in tono minore tra l'ambiziosa matricola Rocca Caprileone, che ha appena annunciato gli ingaggi dei baby Schepisi e Liuzzo, ed un'Orlandina che affida nuovamente i suoi pali all'esperto Simone Taranto ma ha davanti un gruppo sempre giovane ed inesperto che mister Mazzullo cerca di portare ad una complicata salvezza passando per il primo turno di una competizione che serve solo da rodaggio e per evitare figuracce ai biancoazzurri. Al Nicola Bonanno dell'Annunziata la Forza Calcio Messina ospita lo Sporting Taormina in una sfida anche meno allettante anche se all'antivigilia si registra il mancato accordo tra la società del patron Micali e il mister Guido De Maria. L'ex allenatore del Rometta, fino ad oggi tecnico "in pectore" del team peloritano, in ritiro ormai da quasi un mese al centro sportivo di Contrada Aranciarella, a Curcuraci, era stato scelto dalla proprietà per guidare la "truppa" siciliana nel prossimo torneo di Eccellenza. Affare saltato a sorpresa, a soli tre giorni dal debutto in Coppa Italia e panchina affidata momentaneamente al vice allenatore e preparatore dei portieri Antonio Gambadoro, in attesa di un nuovo tecnico pronto a guidare il club messinese. Alle 20.45 si gioca l'atteso Sport Soccer Milazzo-Igea Virtus Barcellona. In Promozione via al memorial Day Orazio Siino con sfide incerte ed avvincenti tra le provinciali a partire dalla ripescata ma ambiziosa Acquedolcese che ospita il Città di Mistretta, poi Camaro 1969-Messana, Pistunina-Città di Messina, Torregrotta-Città San Filippo del Mela, Santangiolese-Città S.Agata e L'Iniziativa San Piero Patti-Sinagra con i locali che hanno appena ingaggiato il terzino Pietro Granata ed il gioiosano classe 1998 Giuseppe Cultrona, talento reduce dal trionfo nel campionato juniores regionale nelle file della scomparsa Tiger Brolo. (*ca*)

Go to top