Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

 
anni60me social
  
stay connected
 
 
anni60me in streaming
stay tuned
 
 
anni60me App
stay apped
 
 

Visite invalidità solo a Messina

Dal prossimo primo settembre le visite mediche per l’invalidità civile per tutti gli utenti di Messina e provincia si effettueranno solo nella sede Inps della città dello stretto con inevitabili disagi sul piano logistico, organizzativo ed economico. Il provvedimento, già attivo a Trapani, Enna e Caltanissetta, è stato voluto dall’ex assessore regionale alla Salute Lucia Borsellino con l’obiettivo di  riduzione della spesa di circa il 50% grazie all’azzeramento delle commissioni sanitarie. Delle doppie visite che finora si facevano sia all’Inps che nei comuni capofila dei distretti sanitari, Mistretta, Sant’Agata Militello, Patti, Barcellona, Milazzo e Taormina, adesso si svolgerà solo la visita a Messina. Ma non mancano i problemi da fronteggiare con evidenti disagi legati alla viabilità, senza dimenticare i grandi disagi da fronteggiare per quanti vengono dai paesi più lontani rispetto al capoluogo, da Tusa a Castel di Lucio, da Francavilla a Cesarò.

 

Go to top