News

Notizie sportive e non solo

Estate 2014

Eventi & manifestazioni

App

Anni60me

 

Esperia 12/08/2014

squadra ripescata nel campionato nazionale di serie A2 maschile di pallamano che la vedrà esordire tra 51 giorni in casa contro l’Haenna in quello che sarà il quarto torneo consecutivo di A2, quinto complessivo. I nodi da sciogliere sono ancora tanti come normale ma il buon Francesco Lenzo, deus ex machina del club che deve ancora scontare una squalifica per piccole divergenze di opinioni con qualche arbitro scorie della sfortunata passata stagione, giustamente ha da sempre particolarmente a cuore la questione impianto dove la sua creatura andrà ad allenarsi e, soprattutto, giocare le gare interne, dopo aver parecchio tribolato nel recente passato prima fra tutti l’emigrazione a Patti “di cui attendiamo ancora il rimborso spesa promessoci dal sindaco”, dichiara Lenzo jr piuttosto polemico con l’amministrazione Sindoni che avrebbe dovuto mettere a disposizione del club rosanero il nuovissimo impianto di contrada Pissi. “Ci ritroviamo nella pirandelliana situazione di non sapere ne dove allenarci nè tanto meno dove disputare le gare ufficiali – tuona ancora Lenzo -. Situazione ancor più grottesca se si considerano i trionfalistici toni post nascita di una struttura idonea all’attività pallamanistica. Purtroppo le promesse si sono dimostrate finora una presa in giro nei confronti sia di questa società e dei suoi tesserati ma anche nei confronti dei cittadini orlandini. Dal 27 giugno cerchiamo di interloquire con gli uffici preposti all’assegnazione degli orari di allenamenti ricevendo mortificanti risposte. Eppure le richieste non sembrano essere cosi astruse”. Al sindaco ed agli uffici preposti l’ardua replica ad un comunicato stampa diramato dall’Esperia dai toni decisamente più pesanti. Ed allora non resta che attendere che Sindoni e Lenzo, vecchi compagni di avventura nella primissima sindacatura dell’attuale primo cittadino, si ritrovino attorno ad un tavolo a dipanare una matassa che non sembra così complicata e trovare la soluzione idonea da buoni “vecchi” amici per amore di una disciplina che merita il suo spazio. (*ca*)

Go to top play can your pet best pet games click and play